PRIMA cerca il regno di Dio e poi…

Che voglia di scrivereeeee!

Sono successe tantissime cose nell’ultimo periodo.. Il Signore mi ha fatto riflettere su tante cose, la più forte riguarda una sfida: “Cercate prima il regno di Dio e la sua giustizia, e tutte queste cose vi saranno date in aggiunta“.

Sapete, ho capito che solo vivendo così sono possibili le benedizioni nella nostra vita, solo affidandoci al Signore e avendo Lui come unico obiettivo possiamo realizzare la felicità piena. Pensate alle parole che dice Giovanni il Battista: <<9Lo sposo è colui al quale appartiene la sposa; ma l’amico dello sposo, che è presente e l’ascolta, esulta di gioia alla voce dello sposo. Ora questa mia gioia è piena. 30Lui deve crescere; io, invece, diminuire».

Giovanni aveva finalmente realizzato il progetto di Dio per lui, aveva preparato la strada per l’arrivo di Gesù, perchè Lui fosse riconosciuto dalle genti e la sua gioia in questo era PIENA. Giovanni muore prima di vedere realizzato il progetto di Dio per l’umanità, prima che Gesù morisse sulla croce e risorgesse e forse noi al suo posto non ci saremmo accontentati solo di preparare la strada ma avremmo chiesto a Dio di percorrerla con Gesù. Giovanni è l’amico dello sposo, sa bene che non farà parte della chiesa… aveva capito che era nato per questo, solo per preparare i cuori e non per vederli già convertiti nel nome di Gesù. La cosa stupenda è leggere che nel seguire il piano di Dio la sua gioia era piena, aveva raggiunto piena realizzazione di sè, aveva capito che DIO doveva aumentare e lui diminuire.

Quante volte mettiamo davanti a tutto i nostri desideri, i nostri sogni pretendendo che Dio entri nelle nostre logiche e non il contrario. E sapete, questa parola sta risuonando forte dentro di me da mesi, ho la sensazione che se avessi davvero il coraggio di far agire lui, di farmi mostrare da lui in che modo posso raggiungere la mia gioia piena, scoprirei qualcosa di meraviglioso e vivrei una vita di quelle che puoi raccontare alle persone, emozionandole!

Se è così allora cos’è che mi blocca? E’ così difficile cambiare e Dio lo sa bene…è per questo che è così paziente con noi…

Purtroppo non ho ancora capito cosa devo fare a riguardo, non riesco a focalizzare quali siano le cose che devo mettere da parte per dare pieno spazio a Dio nella mia vita…mi sto sforzando di rimanere il Lui e sono sicura che mi darà rivelazione di questo.

Ho capito un’altra cosa e cioè quanto sia bello mettersi in gioco per DIO e quanto sia vero che Lui ci premia! Sabato scorso a Orbetello sono andata a fare una esperienza di evangelizzazione con i frati passionisti! Che esperienza ragazzi!!!!

Intanto vi racconto con che cuore sono partita. E’ un periodo molto duro a lavoro perchè prima della chiusura di Agosto i pazienti prenotano l’igiene dentale per stare tranquilli poi durante le vacanze. Quindi ringrazio Dio perchè è uno dei periodi migliori per il guadagno che vi assicuro è davvero sudato! Infatti sono stanca fisicamente e anche mentalmente visto che tra le cose del lavoro, dell’università e della partenza per la GMG a Cracovia ho mille cose da fare.. così avevo dato la mia disponibilità per l’evangelizzazione ma quando è arrivato il momento di partire sono stata assalita da mille dubbi dovuti appunto alla stanchezza, volevo davvero riposarmi e il mio corpo ne aveva realmente bisogno. Allo stesso tempo sentivo che Gesù mi avrebbe premiato, che gli servivo e che avrei trovato in lui la forza. Non vi dico quanti impedimenti ci sono stati fino all’ultimo secondo! Allora ho pregato! Dopo l’invocazione allo Spirito Santo, la bibbia mi diceva:

29Con tutta l’anima temi il Signore
e abbi riverenza per i suoi sacerdoti.
30Ama con tutta la forza chi ti ha creato
e non trascurare i suoi ministri.
31Temi il Signore e onora il sacerdote,
dàgli la sua parte, come ti è stato comandato:
primizie, sacrifici di riparazione, offerta delle spalle,
vittima di santificazione e primizie delle cose sante.

Leggere questi riferimenti ai sacerdoti e alle primizie mi hanno fatto capire che dovevo partire e così ho fatto! Lì c’erano i passionisti che contavano su noi ragazzi e la mia primizia era il riposo (tanto desiderato) che invece capivo di dover donare Dio.

Allora arrivo a Orbetello con i miei amici del Rinnovamento dello Spirito Santo e lì trovo questi frati MERAVIGLIOSI, giovani dentro e fuori! Abbiamo invitato per tutta la notte le persone ad entrare nel Duomo dicendo: “VIENI E VEDI”. L’esperienza consiste in un’adorazione in cui una persona ti porta a scrivere un desiderio, un’intenzione, una preghiera e lasciarla ai piedi di Gesù prendendo in cambio una parola da Dio e accendendo in fine una candela come segno di esserci stato.

E’ stato bellissimo vedere Tatiana, che fuori dalla chiesa mi diceva di essere atea, entrare, scrivere la preghiera che aveva nel cuore, inginocchiarsi di fronte a Gesù, prendere la Parola dal cesto “Gesù ti parla” e vederla tremare improvvisamente, chiudere gli occhi e fare un sospiro profondo trattenendo le lacrime. Lei è solo una delle tantissime persone che Gesù ha toccato e ci ha permesso di avvicinare a Lui.

Meraviglioso è stato sentire il desiderio di un amico di pregare per me e di accompagnarmi lungo il percorso che avevamo fatto fare per tutta la sera alle persone… In questo periodo chiedevo a Dio di rendermi forte contro la paura del male. Sapete il demonio è bravo a fare tante scene, quando si manifesta ci impaurisce cercando di farci credere che sia più forte di Dio che invece l’ha già vinto! Allora sto chiedendo al Signore di darmi questa piena consapevolezza che Lui è più forte, di non farmelo dimenticare mai. Questo mio amico di fronte a Gesù prega per me e dopo che io lascio la mia preghiera e prendo la Parola mi dice che nel cuore sentiva questa frase: “Sei stata riscattata con il sangue dell’Agnello, non aver paura”. WOWWWWWW

Questo ragazzo non sapeva niente dei miei pensieri… Non devo avere paura perchè sono al sicuro, sono libera e il sangue potente di Gesù mi ha salvato e mi protegge!!!

Ho ricevuto una risposta anche leggendo la frase che ho pescato.

“IO SONO L’ALFA, L’OMEGA, IL PRINCIPIO E LA FINE. A COLUI CHE HA SETE IO DARò GRATUITAMENTE DA BERE ALLA FONTE DELL’ACQUA DELLA VITA”

Nella mia preghiera chiedevo a Gesù di entrare di più nella mia vita e che volevo conoscerlo meglio… Ecco Dio è in tutte le cose, lui penetra i miei pensieri e mi dice che Lui disseterà la mia sete!!! Dio sta provvedendo a me, a te, si prende davvero cura di noi e se gli diciamo che vogliamo stare con Lui, inizia a compiere meraviglie nella nostra vita…

Non servono grossi sforzi ma solo il desiderio di non sbagliare più e di stare con lui, sotto la sua protezione.

E tornando a quello che vi dicevo a inizio post, ho davvero sperimentato cosa significhi cercare prima il regno di Dio e avere poi in cambio tutto in abbondanza, perchè io quella sera ho vissuto un’esperienza indimenticabile. Ho ricevuto tanto dalle persone che si sono aperte con me e hanno condiviso pezzi della loro storia, ho sentito Gesù con me, vivo, presente che si prendeva cura di me dandomi forza nelle mie debolezze, ho visto questi frati passionisti che mi hanno trasmesso una voglia assurda di servire il Signore con tutte le mie forze… Ho sempre tanta sana invidia verso i consacrati, ammiro la loro vita, deve essere stupendo lasciare tutto e sentire battere così forte il cuore per Gesù da volersi spendere solo ed esclusivamente  per Lui, come ha fatto S.Paolo! A volte sento questa spinta, un desiderio di vivere un’altra vita, di ribaltare tutto, di essere coraggiosa!

Gesù fammi essere coraggiosa… Cerchiamo il coraggio di realizzare nella nostra vita la GIOIA PIENA che Dio ha riservato a Giovanni il Battista e a tutti quelli che come lui hanno servito amorevolmente Dio!

Dio vi strabenedica!

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...